M entre la neve scende

A spettiamo trepidanti la sua

N ascita che sarà accompagnata dal suono festoso e

G ioioso delle campane

I mmaginando Maria che lo

A dagia nella mangiatoia

T ra il bue e l’ asinello

O sservandolo con tenerezza di madre mentre al freddo

I pastori in ginocchio già lo adorano con tanto

A more

Isabella Scotti dicembre 2022

testo : copyright legge 22 aprile 1941 n° 633

Carissimi si avvicina il Natale. Richiestomi dalla cara Francesca della quale non ricordo l’ indirizzo del blog, ho scritto questo acrostico che le dedico. Vi abbraccio tutti e a presto

La vostra Isabella