Sei tu la Primavera che io aspettavo,
la vita moltiplicata e brillante,
in cui è pieno e perfetto ogni istante.

Sophia   de   Mello   Breyner   Andresen

 

Visualizza immagine di origine

meioambiente.culturamix.com

 

Aprendo   

la   finestra,

ho   notato

che   i   rami

del   pesco

son   tutti

in   fiore.

Anche   le   margherite

si   son   moltiplicate

tra   i   fili   d’ erba.

E   le   rondini

allora ?

Come   svolazzano

nel   cielo   terso…

sì   

è   sbocciata

Primavera.

Mai

me   ne   sarei 

accorta,

se   non   fosse

sbocciata

prima   in   me.

Sono   rinata,

come   i   fiori

e   tutta   

la   natura

che  

in   questa   stagione,

torna

a   vivere. 

Sono   rinata,

perchè

posso   girarmi

e   guardarti,

quando   ancora

sdraiato

sul   letto,

riposi,

dopo   avermi   amata.

Sono   rinata,

da   quando

una   ventata   fresca,

s’è   portata   via

le   mie   paure,

le   mie   insicurezze.

Sei   arrivato   tu,

perfetto,

equilibrato,

mia   gioia,

mio   complice,

mio   amante.

Tu,

incanto

dei   miei   giorni,

mia   primavera.

 

Isabella   Scotti   marzo   2019

testo  :   copyright   legge   22   aprile   1941   n°   633

Leggendo   Andresen

 

Buon   pomeriggio   cari   amici.   La   vostra   Isabella

Annunci