Risultato immagine per foto porcino

it.wikipedia.org

 

 

E’ nel bosco d’autunno

che ritrovo me stessa.

In  quel procedere lento

come lento lì  è il silenzioso,

andare del tempo.

Ritrovo   quella   pace

interiore

che   cercavo   da   tempo,

mentre fresca

l’aria del mattino

mi accarezza il volto.

Umida di rugiada

è la terra,

mentre i piedi affondano

in un mare di foglie facendo

scricchiolare

rami  spezzati.

Tra le folte chiome

raggi di sole

cercano una via.

Gli uccelli  parlano

tra loro cinguettando.

Cammino ascoltando

del bosco d’autunno

i rumori.

Mi guardo attorno,

ciclamini ovunque.

Ne aspiro il profumo

deliziata.

Quel colore lilla

lo adoro.

Ma ecco improvviso,

nascosto

vicino a quell’albero,

comparire.

Non ho dubbi,

con le mani sposto

le foglie bagnate…lo vedo !!!

E’ lui,

il   fungo   per   antonomasia,

il   porcino ,

il re

del bosco d’autunno.

 

Isabella   Scotti   settembre   2017

testo:  copyright   legge   22   ottobre   1941   n°   633

 

 

 

 

 

 

Annunci