Che orrore e che tristezza…da ” la nostra commedia jalesh 2”

http://www.la stampa.it

http://www.torinotoday.it

Cresce   il   male.
E  si  manifesta
con  spavalderia.
Per  noia,
 senza  una
spiegazione  logica
( come  se  davvero potesse  esserci ),
mettendo
in  chiaro
solo
il  concetto
dell”’esser  fatto  così”,
come  quasi
ad  esser  predestinati
a  quello.
Uccidere.
Seviziare.
Abusare.
Droga.
Sesso.
Follia.
Parole
che  si
concretizzano
quasi  
ogni  giorno.
E  noi,
che  rimaniamo
sconcertati
a  parlarne,
chiediamo
solo
”Perchè
 Padre,
perchè ?”

Isabella Scotti

View original post

Annunci