Ieri, un grandissimo ha compiuto gli anni. Non pochi, sono infatti ben novanta, ma portati sempre con quella eleganza che lo contraddistingue, raffinato e arguto attore teatrale di nome Giorgio Albertazzi. Ho avuto qualche anno fa il piacere di stringergli la mano complimentandomi con lui, quando venne a recitare in una serata estiva nell’antico anfiteatro di Tuscolo, le cui rovine archeologiche sono molto prossime alla cittadina di Frascati. Recitava ”Le memorie di Adriano”,una serata memorabile anche per la sua grande affabilità. A ricordo di ciò volevo augurargli semplicemente un mare di auguri, anche se con un giorno di ritardo.

Annunci