Mi mancano le Dolomiti. Le ho amate fin da subito, quando appena sposata andammo in villeggiatura con amici a Colfosco, in Val Badia. Forse la gioventù, (ventuno anni sono una bella età), e lo spirito allegro che mi porto ancora dentro, anche seppure ora con qualche piccola crepa, aiutarono senz’altro questo amore a crescere. La montagna in realtà è sempre stata per me importante. Adoro poterla scoprire in ogni aspetto. E le Dolomiti mi hanno dato una mano in questo, offrendomi  scenari mozzafiato  e una gioia incontenibile  nell’arrivare, dopo lunghi sentieri,  in rifugi  dove poter sostare e abbracciare con lo sguardo, l’immenso,  davanti a me. Ogni estate, da allora, anche con i nostri figli piccoli, abbiamo continuato a girare e scoprire luoghi di una bellezza unica. Poi improvvisamente è arrivato il mare…  Ma questa è un’altra storia.

Annunci