Oggi ho un pò di nostalgia dell’età spensierata di quando ero ragazza. Sono malinconica,sarà forse il tempo. Il ricordare la mia vita passata mi rende ben consapevole del tempo che passa, anche se in realtà posso ritenermi ancora relativamente giovane.Non posso certo dimenticare come fosse più semplice la mia vita, quando, senza troppi pensieri,potevo dedicarmi al mio hobby preferito: la lettura. Amavo starmene tranquilla a leggere, appoggiata ad un grosso albero di ulivo che c’era in giardino, e mia madre spesso mi rimproverava perchè, secondo lei, ero troppo sedentaria . Forse aveva ragione, ma per me era troppo bello vivere storie immaginarie ed immergermi in mondi diversi dal mio, che trovavo però davvero interessanti e soprattutto nuovi. I miei libri di allora erano ”Pel di carota”(forse da me gradito anche per avere quei capelli rossi come il protagonista ) ”Pattini d’argento”, ”I ragazzi della via Pal”. Chissà se oggi  leggerei ” Harry Potter” mah, non ne ho la minima idea…

Annunci